Ultime notizie

Ultime notizie









30 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi

Egregio Presidente, dopo i vergognosi comunicati della AOU Policlinico  di Modena del 17 e 20 marzo 2020 che sostenevano che VEROSIMILMENTE gli operatori sanitari e tra questi molti Medici si contagiarono  con Covid-19 all’esterno dell’Ospedale, rettificati in data 24 marzo da Lorenzo Broccoli dir. amm. AOU , la storia si ripete a Bologna ove il responsabile della medicina del lavoro , Francesco Saverio Violante, a quanto riporta il RdC di oggi , giustifica il rifiuto ad eseguire il tampone ad una Collega contagiata sintomatica con il fatto che,















27 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi

Caro Presidente

in qualità di Presidente del Centro Psicoanalitico di Bologna ti informo che la Società Psicoanalitica Italiana, cordinata con l’Ordine Nazionale degli Psicologi, ha attivato un servizio di ascolto e di consulenza psicologica gratuito, diffuso sull’intero territorio nazionale, per rispondere ai bisogni ed alle problematiche legate alla diffusione del coronavirus. Questo il sito del Ministero della Salute dove è possibile trovare le informazioni relative

 

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4307

 

Ti sarei grato se potessi diffondere la conoscenza dell’iniziativa all’interno della nostra comunità medica,











26 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi

BOLOGNA (ITALPRESS) – “A tutt’oggi si allunga la catena di morti in ambito sanitario: piu’ di 5.000 gli operatori sanitari contagiati (valore sottostimato!), 24 i medici morti dall’inizio della pandemia, il 50% medici di famiglia. Oggi ci dicono che saranno previsti i tamponi per queste categorie a rischio, mentre vediamo che i tamponi vengono regolarmente eseguiti da settimane a sportivi, familiari di sportivi, starlette, politici che non sono ovviamente fra le categorie a rischio”. Lo scrive in una nota Mirka Cocconcelli,





24 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi
Graduatorie Aziendali

Medicina Generale  2020 

Incarichi Provvisori e di Sostituzione

 

Azienda USL di Bologna

 

 

Disponibili le graduatorie aziendali valevoli per il 2020 per il conferimento di incarichi a tempo determinato e di sostituzione nei settori della Medicina Generale (assistenza primaria, continuità assistenziale, emergenza sanitaria territoriale, medicina dei servizi, medicina penitenziaria)

Allegati

 graduatoria aziendale 2020 settore assistenza primaria   154.1 kB

 graduatoria aziendale 2020 settore continuità assistenziale   110.3 kB

 graduatoria aziendale 2020 settore emergenza sanitaria territoriale   77.6 kB

 graduatoria aziendale 2020 settore medicina dei servizi   134.5 kB

 graduatoria aziendale 2020 settore medicina penitenziaria   138.3 kB

 



24 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi

SNAMI Bologna

CORONAVIRUS AL “TEMPO DEGLI ASSESSORI ALLA SALUTE”

L’ASINTOMATICO PUO’ ESSERE CONTAGIOSO ? “ASSOLUTAMENTE SI, SENZA SE E SENZA MA”

Roma 20 Marzo 2020 .Il sindacato autonomo interviene riguardo alle dichiarazioni dell’assessore lombardo alla sanità Giulio Gallera che ha affermato e ribadito sulla televisone nazionale che i Cittadini asintomatici non sono contagiosi.<Tale irresponsabile comunicazione> dice Salvatore Santacroce,dirigente dello Snami nazionale<















19 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi

Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 MARZO 2020

Lettere al direttore 

18 marzo 2020

Coronavirus, nessuno di noi si tira indietro

18 MAR – Gentile Direttore,
anche oggi registriamo un ulteriore lutto sul fronte sanitario, tra i ranghi di quelle truppe di operatori sanitari chiamati a spendersi in una lotta che ci appare impari rispetto alla potenza di questa terribile morbilità pandemica che ci affligge.



19 Marzo 2020icona categoria  News ed eventi

Spett. Ordine dei Medici di Bologna

Gentile Presidente

Alla luce del DPCM del 17 marzo 2020, e dell’articolo 26 in particolare, siamo in attesa di nuovo messaggio Inps che regolerà la certificazione di malattia in caso di quarantena a causa di COVID-19 e di isolamento fiduciario, nonché della certificazione in caso di patologie croniche associate ed immunosoppressione.

Le indicazioni date fino ad oggi, sono pertanto da considerarsi temporanee, le certificazioni già emesse sono considerate valide,







 

 

 

ricerca in corso ...